Orpheo a Firenze per la mostra su Michelangelo e Vasari

“Messer Giorgio amico caro”, così cominciano le lettere che Michelangelo tra il 1550 e il 1557 scrive all’amico Giorgio Vasari disponibili per la prima volta nell’esposizione “MICHELANGELO e VASARI. Preziose lettere all’«amico caro» dall’Archivio Vasari” inaugurata a Palazzo Medici Riccardi di Firenze l’11 maggio e che avrà luogo fino al 24 luglio.

Orpheo è orgogliosa di partecipare in qualità di partner tecnico a questa eccezionale mostra che, nella capitale del Rinascimento, permette di osservare lo stretto legame tra due dei protagonisti assoluti di questo periodo storico e culturale. Infatti, i visitatori che verranno a godersi una collezione più unica che rara di quest’affascinante corrispondenza, potranno utilizzare, durante le visite guidate, le radioguide OTG, già utilizzate in diversi eventi, tra cui l’EXPO 2015 di Milano, presenti in strutture come il Louvre di Parigi e scelte da aziende del calibro di Coca-Cola.

Inoltre, grazie a una collaborazione continua e propria di Orpheo con Area, una delle più importanti agenzie di stampa radiofoniche a livello nazionale, è stata sviòuppata una copertura di comunicazione capillare con più di 90 radio locali che hanno riportato la notizia dell’esposizione di “Michelangelo e Vasari”.

Se, come ha dichiarato in un intervento alla stampa il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani: “Questa mostra è un’occasione unica per approfondire due grandi personaggi quali Michelangelo e Vasari”, Orpheo è onorata di contribuire a renderla ancora più unica attraverso i suoi prodotti e servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *