Mostra fotografica di Erwitt a Forlì : scoprire le “Personae” con Orpheo

La mostra fotografica  di Erwitt a Forlì avrà luogo ai Musei di San Domenico dal 23 settembre 2017 al 7 gennaio 2018. Si tratta di un evento unico: la prima retrospettiva dell’artista che espone insieme fotografie in bianco e nero e a colori. Lo stesso autore ha curato la selezione delle 170 immagini proposte al pubblico, compresi gli scatti di André S. Solidor, l’alter ego con il quale Erwitt ha firmato alcuni dei suoi scatti a colori.

Il titolo della mostra non è casuale: le persone sono i veri protagonisti delle fotografie esposte. Persone con volti, sguardi, storie immortalate da scatti ironici e profondi che rendono unici i lavori dell’autore.

Erwitt sito

La mostra di Forlì è il secondo omaggio che l’Italia dedica al grande artista americano. Il Palazzo Ducale di Genova, infatti, da febbraio a settembre 2017, ha ospitato “Kolor” la retrospettiva di Elliot Erwitt sulle sue opere a colori.

Orpheo ha avuto l’onore di celebrare l’importante reporter in entrambe le tappe della mostra, accompagnando il pubblico con le proprie audioguide.  Come per l’ esposizione di Genova, anche per la mostra fotografica di Erwitt a Forlì Orpheo ha curato la realizzazione dei contenuti sonori che caratterizzano la visita audioguidata.

Grazie a Orpheo, la mostra è fruibile anche da un pubblico con disabilità uditive. Abbiamo dotato infatti il Museo di cavi a induzione, semplici strumenti che, se collegati all’audioguida, permettono alle persone ipo-udenti di ascoltare il commento direttamente attraverso l’apparecchio acustico.

Non perdetevi quest’evento unico! Visitate il sito ufficiale della mostra per organizzare la vostra visita. E per chi si trova il 22 settembre a Forlì è previsto un incontro pubblico con Elliott Erwitt presso la chiesa di San Giacomo, accanto alla sede della mostra.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *