Castello di Santa Severina: il tour con Orpheo

Castello di Santa Severina

Il Castello di Santa Severina, di origine normanna, rappresenta una delle fortezze militari meglio conservate del sud Italia. L’attuale struttura risalente al IX secolo fu eretta sullo scheletro di un precedente edificio di età bizantina, ma durante gli scavi è emerso come l’area fosse abitata già in età greca e corrisponderebbe all’acropoli dell’antica Siberene. Del passato bizantino sono superstiti una cappella affrescata e una necropoli del medesimo periodo.

Durante la recente campagna di scavo condotta dalla Soprintendenza archeologica tra il 2008 e il 2009 sono emersi importanti aree come l'”avamposto C” e la cosidetta “grotta del coniglio”. Inoltre è stato scoperto che alcune zone del complesso, oggi di difficile raggiungimento poiché a rischio crolli, furono adibite ad abitazioni in età antica.

Con il passare dei secoli e il succedersi delle famiglie regnanti, la roccaforte ha subito numerosi rimaneggiamenti e ha svolto diverse funzioni. La struttura è costituita da un mastio quadrato con torri cilindriche agli angoli cinte da altrettanti bastioni sporgenti. All’interno si possono invece ammirare bellissimi affreschi e stucchi di età barocca e le decorazioni settecentesche del pittore Francesco Giordano.

Oggi il Castello di Santa Severina ospita un ricco museo archeologico che non solo testimonia le campagne di scavo e restauro ad esso dedicate, ma raccoglie anche la memoria archeologica dell’intera zona circostante. Esso è inoltre sede del Centro Documentazione Studi di Castelli e Fortificazioni Calabresi e spazio in continua attività tra mostre d’arte, concerti ed altre manifestazioni artistiche.

La Cooperativa Aristippo si occupa da dieci anni della valorizzazione del patrimonio artistico, archeologico e storico di Santa Severina, curando i servizi di gestione e promozione museale della fortezza. Consapevole che per enfatizzare e raccontare un sito culturale non si possa fare a meno della tecnologia, la società ha deciso di affidarsi alla nostra professionalità per il servizio di audioguide, scegliendo le innovative Mikro LX. Non solo, Orpheo si è occupata anche della  realizzazione e della registrazione dei contenuti audio per rendere la visita del Castello di Santa Severa un’esperienza indimenticabile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *