Duomo di Monreale: con Orpheo dove arte e spiritualità si fondono

Monreale

Immaginate di percorrere navate lunghe oltre cento metri, delimitate da una selva di antiche colonne, mentre duecentocinquanta santi vi scrutano da ogni lato. Immaginate, tutto intorno a voi, la profusione dell’oro degli straordinari mosaici che, coi loro seimilaquattrocento metri quadri, sono i più estesi d’Italia. Immaginate un luogo sopravvissuto a incendi e terremoti, la cui bellezza è esaltata da quasi ottocentocinquanta anni di storia. Immaginate ori, argenti, gemme e marmi combinarsi in immagini sacre che raccontano, come un libro aperto, la genesi, i vangeli e l’apocalisse. E, tra tutte, soffermatevi sull’immagine maestosa del Cristo Pantocratore, creatore e reggente di tutte le cose, che dall’alto dell’abside maggiore vi benedice e sembra accogliervi nel suo abbraccio.

Cristo Pantocrator Monreale

Questo luogo magico e intriso di spiritualità si trova a soli sette chilometri da Palermo e potrebbe costituire una tappa ideale del vostro prossimo viaggio in Sicilia. Stiamo parlando della Cattedrale di Santa Maria Nuova di Monreale, conosciuta da tutti semplicemente come Duomo di Monreale. Luogo simbolo della cristianità, l’edificio sacro è una meta ideale anche per appassionati di storia e di arte, per viaggiatori curiosi e per chiunque aneli ad un po’ di pace e raccoglimento.

Orpheo ha avuto il piacere di mettere a disposizione i suoi strumenti per dar voce a questo luogo straordinario e condurvi discretamente alla sua scoperta. Le audioguide Orpheo, con la loro tecnologia semplice da utilizzare e adatta a tutti, vi forniranno le informazioni necessarie per godere a pieno dell’esperienza all’interno del Duomo. Acquisire informazioni sui siti che esploriamo, infatti, accresce enormemente il nostro coinvolgimento ed il piacere della visita, specialmente quando è possibile decidere in totale autonomia a quali informazioni accedere e quanto tempo dedicare all’ascolto. Il lavoro di realizzazione del percorso audioguidato è stato preceduto da un sopralluogo per analizzare le caratteristiche peculiari del sito e la modalità di gestione del flusso di visitatori.

Orpheo inoltre ha avuto l’onore di  curare la registrazione del messaggio di benvenuto ai visitatori da parte dell’Arcivescovo di Monreale, Monsignor Michele Pennisi. Molta attenzione è stata data alle traduzioni del testo in 6 lingue tra cui Cinese e Russo. A queste è seguito circa un mese di lavoro con attori professionisti che hanno dato voce alle parole degli scrittori. Il tutto per permettere una visita indimenticabile in uno dei gioielli più importanti del nostro panorama artistico e religioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *